Una Casa da Amare

Chiara Colucci Interior Designer - Ambientazione d'interni


Blog

visualizza:  completo / riassunto

ARREDARE IN AUTUNNO...I colori della stagione

Pubblicato il 06 novembre 2018 alle 09.30

Eccoci qui!

Novembre è iniziato, piove comincia a fare davvero freddo e il nostro umore ne risente. Niente paura oggi parliamo di come arredare con i colori dell'autunno e sentirci pieni di energia.

Ispiriamoci alla frutta, agli ortaggi di questa stagione. Il rosso delle mele o della melagrana, per esempio. E che dire del vitaminico colore arancio nelle sue sfumature del cachi e della zucca, la protagonista della stagione. Il viola dell'uva, il giallo delle pere e del sempre presente limone, oppure il verde del kiwi e tanto, tanto altro, a cui potete ispirarvi, semplicemente passeggiando attraverso le bancarelle del mercato!

Fra i colori decretati da Pantone per l' Anno 2018 ci sono Red Pear e Russet Orange, in linea con il nostro mood inspiration.

Non serve rinnovare tutto l'arredo di casa per respirare aria nuova e adattarsi alla nuova stagione. E' sufficiente abbinare un caldo plaid di lana a dei cuscini sparsi sul divano. Un bel cesto di frutta sul tavolo della cucina e qualche presina che ne richiami i colori! Così per quanto riguarda l'abbinamento della biancheria da letto e da bagno, (un tappeto che richiami i colori del piumone, saponetta e spazzolini abbinati al colore degli asciugamani...).

Non dimentichiamoci delle piante d'appartamento che rendono l'ambiente raffinato e confortevole. Una bella base bianca per le pareti aiuterà a rinnovare la nostra casa alle stagioni e al nostro umore senza interferire con i contrasti di colore. Non pensiamo al bianco semplice, “liscio” ma ad un prodotto materico con degli effetti decorativi che diano risalto ed eleganza alla vostra casa. I profumi della casa d'autunno saranno quelli della cannella, dei chiodi di garofano e del tè al limone, da gustare insieme alle amiche!


Chiara Colucci by Una Casa da Amare




tendenze arredo (e non solo) autunno 2018

Pubblicato il 06 ottobre 2018 alle 19.45
TENDENZE ARREDO (E NON SOLO) PER LA CASA AUTUNO-INVERNO 2018 Ogni stagione ci regala emozioni, e le emozioni sono legate ai ricordi. Ricordi regalati da un profumo rimasto impresso nella nostra mente, un gusto, un colore. Emozioni che ci riportano esattamente in un luogo e in un tempo preciso. Vi è mai capitato di pensare al colore della vostra stanza nella casa dell'infanzia? E sorridere e ricordare momenti di bambini.... Quali saranno i colori che contribuiranno a creare nuovi ricordi? Le tendenze di quest'autunno/inverno 2018 congedano i colori pastello degli anni passati, e cedono il passo a colori accesi come il rosa, il rosso scuro, il verde, l'arancio e il blu a contrasto. Per quanto riguarda l'arredo grande ritorno del legno naturale e non lavorato, impreziosito da inserti dai colori accesi e vivi. Complementi e rubinetterie dorate, cuscini e tappeti che richiamano lo stile etnico e tessuti dai disegni geometrici. Materiali neutri e adattabili a tutti gli stili come il vetro. Trasparente o serigrafato, vetro stampato, temperato, plissettato! Scale a sbalzo e mobili multifunzionali. Se volete fare dei cambiamenti e spostare mobili e punti luce fatelo senza nascondere i fili.. si avete capito bene .. la tendenza è : fili a vista, purché siano colorati.Via libera allo stile fantasy per la cameretta dei bambini e alla carta da parati in soggiorno o nella vostra camera da letto, (una sola parete). La casa avrà come base pareti in tonalità neutra (magari scegliendo fra le 187 sfumature di bianco oikos). Parola d'ordine: divertitevi! Chiara Colucci by Una Casa da Amare

Ditelo con i colori!

Pubblicato il 06 luglio 2018 alle 19.05

DITELO CON I COLORI

E’ tradizione che il futuro marito invii alla sposa, un mazzo di rose il giorno del matrimonio. La quantità: pari alla sua età. Di che colore? Sono sicura che la risposta immediata è : rose rosse, ovvio!

Ne siete certi?

Che il rosso sia il colore della passione lo sappiamo tutti, e così confondiamo la parola “passione” con la parola “amore”, ma il colore vero dell’Amore Incondizionato è il verde.

Volevo stupirvi con effetti speciali e sono sicura di esserci riuscita.

Nell’antica Grecia il verde era il colore consacrato ad Afrodite la Dea dell’Amore, della bellezza, dell’arte, della danza e del desiderio.

Il verde è il colore della primavera , rigenerazione, rinascita, rappresenta il cambiamento. Quale messaggio più bello da mandare alla propria amata, se non un messaggio di amore incondizionato di una nuova vita insieme, colmo di speranza e progetti futuri.

Se vi sposate a Luglio, se non avete ancora deciso il mood del vostro matrimonio e volete comunicare il vostro amore puro e prezioso, allora il vostro sarà di colore verde e bianco. Amore e purezza.

La location: una bella dimora storica, immersa nella natura, che abbia lo spazio e la possibilità per celebrare il matrimonio all’aperto (anche religioso se il parroco è d’accordo), magari un pranzo vegano dalla mise en place originale organizzato all’ombra di alberi secolari. Un’atmosfera bucolica fra margherite e fiori di campo, dolce, romantica , country chic!

…le rose però… solo quelle del mattino, quelle che arrivano a casa dell’amata, magari lasciamole rosse, per tradizione o … per scaramanzia … e che la prima notte sia, Passione!

Chiara Colucci

Interior e wedding designer

by Una Casa da Amare





187 sfumature di bianco!

Pubblicato il 05 giugno 2018 alle 10.10


187 sfumature di Bianco!

Capita che ti invitano a partecipare ad un meeting. Sei una blogger per caso, perché ti piace scrivere, perché sei un’Interior Designer e ami il tuo lavoro e ti piace raccontarlo.
Così capita che in una bella giornata di giugno, il sole splende, il vento di accarezza il viso e ti trovi a Gatteo a Mare una località della mitica Emilia Romagna. Il Paese di Fellini, dei sognatori. Il Paese della gente decisa che sa cosa vuole. Gente impegnata a realizzare un progetto. Determinata ma cordiale, ospitale, amorevole… i migliori padroni di casa!
Mi trovo in OIKOS e credevo di visitare semplicemente una fabbrica di vernici. Invece scopro che qui c’è ricerca e passione per l’ecologia. Non ci sono “odori” particolari, non si usano mascherine perché non ce n’è bisogno , utilizzano pigmenti naturali, e realizzano smalti senza solventi.
Hanno ideato 187 tonalità di bianco ma la novità non è questa: la novità è che il BIANCO OIKOS è in assenza di formaldeide. Un potente battericida altamente cancerogeno. Questa eccezionale Azienda in forza dal 1984 ci insegna che tutto è possibile in ciò che si crede, che non ci sono scuse. Volere è potere! Ci ha dimostrato che esiste anche una chimica “buona” hanno dimostrato amore per il Pianeta. Non a caso il logo di OIKOS è di colore verde, il colore dell’amore universale. Il colore della freschezza che da il senso di pace e di pulito. Hanno dimostrato rispetto per l’ambiente e dato valore all’ecologia, al risparmio energetico, con un’attenzione particolare al risparmio dell’acqua e della carta.
Sono un’interior designer e spesso arredo le camere destinate a bambini. Il nostro futuro che va protetto e tutelato, sono attenta a consigliare Aziende Costruttrici di Mobili che abbiano una natura green, che utilizzino pannelli ecologici garantiti e certificati e soprattutto, che soddisfino le caratteristiche di bassa emissione di formaldeide, previste dal regolamento Catas (E1 Catas Quality Awards). Ecco perché OIKOS mi ha conquistata perché con una parete si può arredare, con un semplice colore BIANCO ma dalle 187 tonalità e con la certezza di aver consigliato non solo un prodotto materico naturale e bello, risultato delle fantastiche lavorazioni dei Maestri Decoratori di OIKOS, ma anche un prodotto sicuro ecologico che tutela la salute.
Grazie OIKOS della bella giornata. La mia è una gratitudine sincera, per quello che ho imparato.
Grazie alla Color Designer Vicky Syriopoulou per la preziosa lezione sul Colore della quale ne farò tesoro.
Grazie al Presidente e Fondatore Claudio Balestri di OIKOS per la grande opportunità che mi ha offerto.
Grazie di cuore a Simona Carloni e tutti gli organizzatori e oratori del meeting.
Chiara Colucci Interior Designer …dimenticavo il mio sito web è…. UNA CASA DA AMARE e adoro il colore verde, che piacevole combinazione!



Rss_feed